Skip to content

1 Miliardo dall’UE per la Protezione degli Oceani

Continua l’impegno dell’Unione Europea per la Protezione degli Oceani

 

Nel corso della Our Ocean ConferenceIl nostro oceano, la nostra gente, la nostra prosperità”, svoltasi in Sardegna qualche giorno fa, l’Unione Europea ha rinnovato il proprio impegno per la protezione degli oceani, stanziando quasi 1 miliardo di euro per il finanziamento di 44 progetti e per dar seguito a quanto previsto dal Green Deal Europeo.

Tra gli obiettivi della conferenza, in cui sono stati coinvolti stakeholders e partner a livello globale, vi è stato soprattutto quello di identificare soluzioni per gestire in modo sostenibile le risorse marine, aumentare la resilienza dell’oceano al cambiamento climatico e salvaguardare la sua salute per le generazioni a venire.

“La somma che l’UE si sta impegnando oggi è significativa – ha affermato Virginijus Sinkevičius, Commissario per l’ambiente, gli oceani e la pesca – ma non quanto il ruolo che l’oceano svolge per la nostra stessa esistenza. Ci fornisce aria pulita, regola il clima, ospita gran parte della biodiversità sulla Terra ed è fondamentale per la nostra economia. L’oceano ci porta tutti questi benefici e dobbiamo proteggerlo. Il nostro futuro dipende da esso”.

Tra i temi affrontati, grande attenzione è stata prestata al sistema di tutela da introdurre per aumentare la protezione delle aree marine protette, per ridurre significativamente l’inquinamento marino e, conseguentemente, arginare la crisi del clima oceanico; inoltre, l’impegno economico e finanziario previsto, dovrà interessare e supportare lo sviluppo delle c.d. economie blu sostenibili, la pesca e l’acquacoltura sostenibile su piccola scala.

Del miliardo stanziato, è previsto l’impiego di quasi 500 i milioni destinati alla ricerca, allo sviluppo e all’innovazione nel periodo 2021-2023 ai finanziamenti seed per la missione Horizon “Restore our Ocean and Waters by 2030”.

Inoltre, l’UE ha annunciato un contributo di 55 milioni di euro in due anni per rafforzare il monitoraggio degli oceani e il monitoraggio del cambiamento climatico, attraverso il suo programma di monitoraggio satellitare, Copernicus, e in particolare il servizio WEkEO che consente alla comunità di ricerca internazionale di accedere in un unico luogo a tutti i prodotti che descrivono il passato, il presente e il futuro del sistema terrestre insieme a strumenti online per la scienza ambientale su strutture di cloud computing.

Oceani
Nuova Sabatini

Con la Nuova Sabatini largo agli investimenti green al Sud

La Nuova Sabatini Green & Sud finanzierà le imprese del Mezzogiorno stimolando l’acquisto di macchinari
Continua
Get Digital

“Get Digital: Go Green & Be Resilient”, dall’Europa un piano per rendere l’industria più resiliente e indipendente

Get Digital: Go Green & Be Resilient  prevedono la creazione di un network di industrie
Continua
Sport e Periferie 2022

Fondo Sport e Periferie 2022: 50 milioni di finanziamenti

Comuni e Capoluoghi di Provincia avranno tempo fino al 15 giugno per presentare la propria
Continua
EIC

EIC Scale Up 100: Bando per gli Unicorni deeptech del futuro

Il bando dell’EIC prevede finanziamenti e supporto per 100 startup o aziende deeptech con possibilità
Continua
Smarter Italy

Smarter Italy: pubblicato il 1° Bando per la mobilità sostenibile di Borghi e Città

Al via “Smarter Italy”, il programma del Mise – Miur – Mitd per promuovere la
Continua
Digital Transition Fund

Digital Transition Fund, 300 milioni per startup e PMI

Grazie al Mise e CDP Venture Capital SGR, con il Digital Transition Fund saranno investiti
Continua