Skip to content

Interreg Italia Croazia 2021-2027: primi bandi in pubblicazione

Il Programma Interreg Italia Croazia 2021 – 2027, con budget di 216 milioni, finanzierà progetti (green e blu) che favoriscano lo sviluppo regionale e la cooperazione transfrontaliera.

 

La Commissione Europea ha recentemente approvato il piano di lavoro del programma Interreg Italia Croazia 2021-2027, il quale punta a fornire strumenti e a finanziare progetti in grado di alimentare la spinta all’innovazione ed alla sostenibilità nell’economia blu, favorire la capitalizzazione delle precedenti esperienze di cooperazione e stimolare la collaborazione tra le Regioni.

Il budget stanziato dalla Commissione Europea per il periodo 2021-2027 ammonta a 216, 2 milioni di euro, di cui 172,9 milioni predisposti dal FESR – Fondo europeo di sviluppo regionale.

E’ in corso la pubblicazione dei primi bandi.

Le Regioni e città coinvolte nel programma sono:

  • per l’Italia: Teramo, Pescara, Chieti (Abruzzo), Brindisi, Lecce, Foggia, Bari, Barletta Andria-Trani (Puglia), Ferrara, Ravenna, Forlì-Cesena, Rimini (Emilia-Romagna), Pordenone, Udine, Gorizia, Trieste (Friuli Venezia Giulia), Pesaro e Urbino, Ancona, Macerata, Ascoli Piceno, Fermo (Marche), Campobasso (Molise), Venezia, Padova, Rovigo (Veneto);
  • per la Croazia: Primorsko-goranska, Ličko-senjska, Zadarska, Šibensko-kninska, Splitskodalmatinska, Istarska, Dubrovačko – neretvanska, Karlovačka.

Gli obiettivi del programma Interreg Italia Croazia 2021 – 2027 sono:

  • incentivare la nascita e la crescita di attività che siano compliant ai principi ESG ed adottino policy innovative ma rispettose del green e del blu,
  • salvaguardia dei beni naturali e delle unicità dei territori, con programmi ed investimenti che li difendano dai rischi e dal cambiamento climatico,
  • rilanciare il settore turismo e, allo stesso tempo, incrementare il valore del patrimonio culturale comune, incentivando la nascita e la commercializzazione di prodotti turistici sostenibili e diversificati;
  • migliorare le soluzioni di mobilità transfrontaliera;
  • ridurre gli ostacoli transfrontalieri.

Per conseguire i suddetti obiettivi, nel programma Interreg Italia Croatia sono state identificate cinque tipi di priorità:

  1. Crescita sostenibile nella blue economy
  2. Ambiente condiviso verde e resiliente
  3. Trasporto sostenibile marittimo e multimodale
  4. Cultura e turismo per lo sviluppo sostenibile
  5. Governance integrata per la cooperazione rafforzata

Il sito istituzionale: Interreg Italia Croazia 2021 – 2027

Il Programma: Interreg Italia Croazia 2021 – 2027

Interreg Italia Croazia 2021 - 2027
Blue Economy

Blue Economy: kick-off meeting dei bandi Horizon Europe

Il 25 gennaio a Roma inizieranno i lavori del partenariato internazionale “A climate neutral, Sustainable
Continua
Interregional Innovation Investments

Interregional Innovation Investments: bando da 7 mln per innovare su base regionale

Nuovo bando dell’Interregional Innovation Investments per stimolare l’innovazione su base regionale   “Capacity Building Strand
Continua
Digitale

Digitale, Industria e Spazio, le nuove calls di Horizon Europe per il 2023

Digitale, Industria e Spazio finanzierà progetti innovativi e sostenibili per migliorare l’industria europea.   Dal
Continua
Nuova Sabatini Green

Nuova Sabatini Green: le regole per presentare domanda

Con la Circolare del 6 dicembre 2022 il MIMIT ha chiarito le modalità per presentare
Continua
Italia - Croazia

Prima Call dell’INTERREG Italia – Croazia

Aperta la prima call INTERREG VI-A Italia – Croazia 2021-2027, il Programma di Cooperazione Territoriale
Continua
Green New Deal

Green New Deal: dal 17 novembre al via le domande per gli incentivi

Dal 17 novembre per le imprese operanti in Italia sarà possibile presentare domanda per ottenere
Continua