Skip to content

Scuola: con il PNRR previsti investimenti per 17,9 miliardi

“Abbiamo scelto di cominciare con l’istruzione perché il piano dovrebbe disegnare l’Italia di domani”.

Queste sono le parole usate dal Presidente del Consiglio Mario Draghi quando ha illustrato la volontà del Governo di destinare una parte importante delle risorse del PNRR alla Scuola.

Più recentemente, in un’intervista rilasciata a La Repubblica, il Ministro Patrizio Bianchi, con grande entusiasmo ha spiegato che un tale investimento per la scuola “non era mai stato fatto” e, contestualmente, ha spiegato come le risorse stanziate dal PNRR per la scuola sono destinate al conseguimento di due gli obiettivi primari.

Il primo è quello di investire sugli ambienti scolastici, con lo scopo di:

  • mettere in sicurezza tutti gli edifici;
  • ampliare il numero di laboratori;
  • modificare gli edifici con l’obiettivo di una didattica più partecipata.

Questa tipologia di investimenti saranno finalizzati alla costruzione di nuovi asili nido, scuole dell’infanzia, nuove mense, palestre e anche intere scuole 4.0 (i bandi per prendervi parte saranno pubblicati entro novembre).

Il secondo obiettivo è il contrasto alla dispersione scolastica, dando a tutti gli studenti le stesse opportunità, soprattutto al Sud dove  il livello di dispersione è ancora molto elevato.

Il Ministero, in considerazione delle crescenti difficoltà da parte degli enti locali a spendere materialmente i fondi, ha messo a disposizione ben 200 tecnici per fare consulenza e monitorare l’adesione ai bandi.

Scuola
Blue Economy

Blue Economy: kick-off meeting dei bandi Horizon Europe

Il 25 gennaio a Roma inizieranno i lavori del partenariato internazionale “A climate neutral, Sustainable
Continua
Interregional Innovation Investments

Interregional Innovation Investments: bando da 7 mln per innovare su base regionale

Nuovo bando dell’Interregional Innovation Investments per stimolare l’innovazione su base regionale   “Capacity Building Strand
Continua
Digitale

Digitale, Industria e Spazio, le nuove calls di Horizon Europe per il 2023

Digitale, Industria e Spazio finanzierà progetti innovativi e sostenibili per migliorare l’industria europea.   Dal
Continua
Nuova Sabatini Green

Nuova Sabatini Green: le regole per presentare domanda

Con la Circolare del 6 dicembre 2022 il MIMIT ha chiarito le modalità per presentare
Continua
Italia - Croazia

Prima Call dell’INTERREG Italia – Croazia

Aperta la prima call INTERREG VI-A Italia – Croazia 2021-2027, il Programma di Cooperazione Territoriale
Continua
Green New Deal

Green New Deal: dal 17 novembre al via le domande per gli incentivi

Dal 17 novembre per le imprese operanti in Italia sarà possibile presentare domanda per ottenere
Continua