Skip to content

FEI – European Investment Fund

Cos’è e quali sono gli obiettivi del FEI – European Investment Fund?

Il FEI – Fondo Europeo per gli Investimenti è un’istituzione finanziaria dell’Unione Europea, creato in collaborazione con la BEI – Banca Europea per gli Investimenti e la Commissione Europea, nel 1994 con l’obiettivo di sostenere lo sviluppo e la crescita delle imprese europee.

Il Fondo opera in tutti i paesi dell’UE (nonché in alcuni Stati limitrofi) ed in stretta collaborazione con una vasta gamma di partner, tra cui banche, istituzioni finanziarie, governi e organizzazioni regionali; fornisce inoltre il sostegno finanziario alle piccole e medie imprese europee attraverso investimenti in fondi di Venture Capital, in strumenti finanziari di debito e in altre forme di finanziamento, ed offre inoltre garanzie sui prestiti per le PMI, in modo da facilitare l’accesso al credito;

La Struttura

L’attuale Chief Executive della FEI è la finlandese Marjut Falkstedt.

La struttura del FEI è composta da diversi organi decisionali e di controllo.

Il Consiglio di Amministrazione è l’organo decisionale principale, responsabile delle politiche generali e delle strategie di investimento dell’istituzione ed è composto da rappresentanti dei governi degli Stati membri dell’UE, della Commissione Europea e della Banca Europea per gli Investimenti.

Il Comitato Esecutivo, che agisce sotto la supervisione del Consiglio di Amministrazione, è responsabile della gestione quotidiana del FEI ed è composto dal presidente, dal direttore generale e da altri membri nominati dal Consiglio di amministrazione.

Il Comitato di Investimento è responsabile della selezione e della gestione degli investimenti ed è composto da esperti indipendenti del settore privato, nominati dal Consiglio di Amministrazione.

Il Sito Istituzionale: EIF – European Investment Fund

FEI